PREMIO ARCHITETTURA TOSCANA II EDIZIONE

05/12/2018

PREMIO ARCHITETTURA TOSCANA II EDIZIONE
Premio Architettura Toscana 2017, categoria nuova costruzione: Alvisi Kirimoto Partners, Cantina Podernuovo. Committente Pordenuovo a Palazzone di Paolo e Giovanni Bulgari. Impresa Alto soc. coop. Foto Fernando Guerra.

Si chiuderanno venerdì 8 febbraio 2019 le iscrizioni per la seconda edizione del Premio Architettura Toscana, promosso dal Consiglio Regionale e organizzato dagli Ordini degli Architetti e dall’Ance toscani con la collaborazione della Fondazione Architetti di Firenze.

Con questa seconda edizione si consolida la volontà degli organizzatori di promuovere l’architettura comeelementodeterminante per la qualità del paesaggio e l’evoluzione dellecittà. 

Il Premio Architettura Toscana pone attenzione sull’intero processo di realizzazione di un’opera, identificandone la qualità nell’interazione e collaborazione fra i suoi attori principali: progettista, committente e impresa.

Il concorso è rivolto alle opere realizzate nella regione negli ultimi 5 anni ed è diviso in 5 categorie, tra cui una dedicata all’opera prima (che riceverà anche un premio in denaro di 5.000 euro).

Valuterà le opere una giuria composta da Massimo Alvisi, Giandomenico Amendola, Fabrizio Barozzi, Luca Molinari e Francesca Torzi.

La pubblicazione dei risultati avverrà il 29 maggio 2019, mentre il giorno successivo, 30 maggio, si terrà la cerimonia di premiazionealla Palazzina Reale di piazza Stazione, sede di Ordine e Fondazione Architetti Firenze, dove sarà allestita anche la mostradei progetti vincitori.

L’edizione di esordio aveva visto la partecipazione di oltre 140 progetti concinque opere vincitrici in altrettante categorie e altri15 progetti menzionati o selezionati per la mostra itinerante,inaugurata alla Palazzina Reale di Firenze e conclusasi al CentroPecci di Prato.

Il bando è disponibile sul sito del premio.

Premio Architettura Toscana 2017, categoria opera prima: Ecòl + Alberto Gramigni, Piazza dell’Immaginario, Prato. CommittenteDryphoto Arte Contemporaneae Associazione culturale [chì-na]. Imprese ASM; A.L. s.r.l.s.Costruzioni metalliche; RGL Arredamenti. Foto Ecòl

 

Premio Architettura Toscana 2017, categoria allestimento e interni: Studio Canali Associati, Museo delle Statue Stele Lunigianesi, Pontremoli. Committente Comune di Pontremoli. Imprese Efaistos; Tiziano Santini; Sigea; Silca; Barsotti; Coli Impianti; Erco; Farmobili. Foto Vaclav Sedy.

 

Premio Architettura Toscana 2017, categoria restauro e recupero: Carlo Terpolilli e Ipostudio Architetti, Museo degli Innocenti, Firenze. Committente Istituto degli Innocenti. Foto Pietro Savorelli | Benedetta Gori | Damiano Verdiani

 

Premio Architettura Toscana 2017, categoria spazi pubblici:Chiara Fanigliulo, piazza dei Tre Re, Firenze. CommittenteSerre Torrigiani. FotoGiulia Bordini



Commenti



Nessun commento presente.


PAGINA: