Profili / RAGUSA CONTEMPORANEA

06/06/2012

Profili / RAGUSA CONTEMPORANEA
Complesso residenziale (foto ©Umberto Agnello)

Fondato nel 1989 da Carmelo Tumino e da Gaetano Manganello, lo studio Architrend Architecture opera nel campo della progettazione architettonica e del restauro, della riqualificazione urbana, dell’interior design di spazi pubblici e privati, specializzandosi nella progettazione di strutture ricettive, edilizia agevolata, ville unifamiliari, spazi commerciali, edifici per il terziario. La sede dello studio è a Ragusa, in un edificio minimale caratterizzato da una grande cornice a sbalzo in cemento armato e ampie superfici in vetro, con un’area di lavoro di circa 500 mq che definisce chiaramente l’identità progettuale e stilistica dello studio. Un’identità costruita nel corso di venti anni di lavoro in una dimensione territoriale locale con interventi di natura diversa, dal recupero di edifici storici alla costruzione di nuove unità abitative in zone rurali e periferie urbane del ragusano e del territorio Ibleo. Contesti spesso segnati da un’edilizia anonima, speculativa, senza regole né pianificazione in cui le opere progettate dallo studio di Tumino e Manganello spiccano con segni forti e riconoscibili, un’architettura di carattere che crea un dialogo nuovo con l’ambiente circostante. 

Apertamente dichiarato è l’influsso dell’architettura moderna americana e del programma Case study houses attuato negli anni ’50 che coinvolse architetti del calibro di Pierre Koenig, Raphael Soriano, Graig Ellwood, Richard Neutra, Charles e Ray Eames ed Eero Saarinen. Nel contesto della ricostruzione post-bellica, il programma prevedeva la costruzione di ville unifamiliari con struttura generalmente in acciaio. Tra queste, la Stahl House di Koenig, prototipo di villa dall’aspetto minimale e luminoso affacciata sull’oceano. Un’architettura bella da vivere e da vedere che lo studio Architrend Architecture considera un modello di riferimento attuale per edifici in grado di donare un’impronta contemporanea e dialogare con l’ambiente della Sicilia più originale. La California non è lontana, dopotutto. Alla Ragusa di Tumino e Manganello “IoArch” dedica il primo dei suoi Profili, un servizio speciale su cinque progetti firmati Architrend Architecture.

 

da sinistra: Marco Garfì, Fernando Cutuli, Carmelo Tumino, Gaetano Manganello, Savina La Carrubba e Alessia Anguzza.



Commenti



Nessun commento presente.


PAGINA: 1 - 2 -3 -