REBUILD E IL VALORE DELL’INNOVAZIONE

17/09/2018

REBUILD E IL VALORE DELL’INNOVAZIONE
REbuild Milano si terrà il 2 ottobre nella sede di Assolombarda

REbuild torna a Milano per parlare dei benefici economici dell’edilizia green certificata. L’appuntamento milanese del 2 ottobre, che si svolgerà nella sede di Assolombarda (ore 14-18), nasce per rispondere ad alcuni interrogativi: i progetti immobiliari che hanno perseguito certificazioni di sostenibilità energetica e ambientale hanno realizzato un extra-valore anche economico? Quanto vale? Come varia in base al livello di certificazione? Quanto è migliorata la redditività di chi ha investito in immobili certificati green? 

Per rispondere a questi interrogativi, gli organizzatori hanno commissionato una ricerca sul valore della sostenibilità, che verrà presentata proprio in occasione dell’appuntamento milanese.

Lo studio, realizzato in collaborazione con Green Building Council Europe e Cbre, società internazionale di investimenti immobiliari, verrà illustrato da Ezio Micelli, presidente del comitato scientifico di REbuild, e Federica Saccani, executive director della società di real estate.

La sala convegni di Assolombarda in occasione dell´appuntamento di REbuild dello scorso anno 

Sui contenuti della ricerca si articolerà la prima parte dell’appuntamento milanese (“Il valore del green: Italia e Europa a confronto”). Dopo gli interventi di Kay Killmann, di GBCI Europe e di Roxana Isaiu (director real estate di Gresb) ne discuteranno Davide Albertini Petroni, direttore generale di Risanamento, Alessandro Mazzanti, Ceo di Cbre e Marco Recalcati, direttore real estate di UniCredit.

Una tavola rotonda, preceduta dall´intervento del presidente di REbuild Italia Thomas Miorin, discuterà poi del valore dell´innovazione e del ruolo-guida che essa può assumere nell´affermazione di nuovi processi costruttivi e modelli di business che consentano al mondo delle costruzioni di unire ritrovata redditività col perseguimento di importanti obiettivi ambientali, sociali e di sviluppo.

Parteciperanno alla tavola rotonda Manfredi Catella, founder & ceo di Coima Sgr, Marco Carabelli, direttore generale di Arexpo, e Pierfrancesco Maran, assessore all’Urbanistica del comune di Milano e Marco Sangiorgio, direttore generale di Cassa depositi e prestiti Investimenti Sg. 

In questi sette anni REbuild ha portato all’attenzione temi che hanno anticipato e caratterizzato il dibattito nazionale sul futuro dell’edilizia: dal green retrofit al deep retrofit, dall’edilizia circolare fino all’edilizia 4.0, off-site e post carbon.

«È giunto il momento - affermano gli organizzatori - di fare il punto rispetto al lavoro svolto e mostrare, numeri alla mano, il valore aggiunto generato da chi ha deciso di perseguire le traiettorie che in questi anni abbiamo proposto e condiviso». 

L’evento di Milano è accreditato presso gli Ordini Professionali. Visita il sito www.rebuilditalia.it


Il Comitato Scientifico di REbuild 2018 è composto da: Ezio Micelli, Maurizio Carta, Tommaso Dal Bosco, Filippo Delle Piane, Matteo Robiglio, Massimo Roj, Federica Saccani e Gianni Silvestrini.



Commenti



Nessun commento presente.


PAGINA: