RIGENERAZIONE URBANA, SE NE PARLA A MILANO

02/03/2015

RIGENERAZIONE URBANA, SE NE PARLA A MILANO

Venerdì 6 Marzo presso la sede di Assimpredil ANCE a Milano il convegno La rigenerazione delle città. Nuovi modelli urbani: un ruolo chiave nell’economia del futuro organizzato da ECTP-CEU e Cobaty, associazione internazionale interprofessionale per le costruzioni e l’urbanistica, per definire il modello delle città del futuro tra esperti di urbanistica, organizzazioni europee, esponenti della politica delle istituzioni e delle associazioni di settore.

Nel 2050 1,5 miliardi di persone vivranno in città con più di un milione di abitanti, e 360 milioni di persone vivranno in megalopoli di oltre dieci milioni. È chiaro quindi che il futuro dell’umanità è determinato dalla capacità delle città di adattarsi a questa trasformazione fondamentale e irreversibile dell’organizzazione territoriale della vita sul nostro pianeta.

Come afferma Giovanni Bottini, presidente Cobaty Italia, il tessuto urbano è assimilabile a un tessuto biologico in cui il rinnovamento è continuo ma l’identità rimane la stessa e lo scopo è sempre perfettamente chiaro. Quando il processo di rinnovamento risulta modificato in qualche parte o nello scopo, si riscontra immediatamente quella anomalia che si definisce neoplasia che può essere benigna o maligna, purtroppo a volte fatale. La linfa vitale è trasmessa e distribuita in modo continuo e capillare, ma anche in questo caso quando il sistema non funziona più si hanno delle patologie. I tessuti biologici si modificano nella dimensione e la struttura si adatta alle nuove dimensioni e nuove prestazioni. Il tessuto urbano è estremamente simile in questi aspetti. Se lo scopo, il target, l’obiettivo finale non è chiaro e definito non sarà possibile stabilire le linee di sviluppo, adeguare le infrastrutture, pianificare la crescita, rinnovare la città

La partecipazione al convegno, organizzato con la collaborazione dell’Ordine degli Architetti di Milano e ANCE, comporta l’acquisizione di crediti formativi ed è libera e gratuita previa registrazione a convegni@cobaty italia.it – T. 02 76008365.

 

6 Marzo 2015, ore 9:00
Sede Assimpredil
Via San Maurilio 21, Milano

 

 

 

 



Commenti



Nessun commento presente.


PAGINA: