TAMASSOCIATI ARCHITETTO DELL´ANNO 2014

18/11/2014

TAMASSOCIATI ARCHITETTO DELL´ANNO 2014

Il premio del CNAPPC quest´anno va allo studio Tamassociati, famoso anche per la collaborazione con Emergency, scelto dalla giuria presieduta da Mario Cucinella per la sua capacità di "valorizzare una dimensione etica della professione realizzando, attraverso un approccio rigoroso e un linguaggio sempre controllato, dei progetti di architettura di qualità non solo in Italia ma anche, e soprattutto, in aree di particolare disagio spesso caratterizzate da condizioni estreme causate da guerre, carestie, epidemie".

il centro pediatrico di Emergency a Port Sudan

 

Si tratta del più recente dei riconoscimenti allo studio veneziano (con sedi anche a Bologna e Parigi) che ha ricevuto anche l´Aga Khan Award for Architecture, il premio IUS-Cappochin, il Curry Stone Design Prize e, poche settimane fa, il Zumtobel Group Award per il centro pediatrico di Port Sudan.

 

Il centro cardio-chirurgico Salam a Karthoum

 

In questo momento Tamassociati - riconosciuto come portatore di un linguaggio estetico innovativo e di una nuova organizzazione del lavoro che ricerca la sintesi migliore tra risorse disponibili e risultati finali (low cost-high value) - è impegnato su altri progetti di grande portata:

  • Il Maisha Film Garden presso Kampala, in Uganda, un parco pubblico, cinema all´aperto e scuola di cinema voluti dalla regista Mira Nair per promuovere il cinema in Africa;
  • un eco-villaggio in Senegal, una proposta rivoluzionaria per il Continente, che si concretizzerà nella realizzazione di un sistema-villaggio autosufficiente dal punto di vista idrico ed energetico, dotato di un orto comune per l’autoproduzione alimentare;
  • la ristrutturazione, efficientamento energetico e ampliamento low-cost di un ospedale di Emergency a Kabul (Afghanistan).

 

In Italia lo studio è impegnato nella consegna di due insediamenti di co-housing in provincia di Bologna e in provincia di Treviso, mentre sul fronte del recupero è stato appena consegnato in Veneto un deposito edilizio inutilizzato, riqualificato anche attraverso il suo "riassorbimento" nell´ambiente circostante e la "rinaturalizzazione" degli spazi esterni.

 

uno dei primi lavori realizzati da Tamassociati è stata la sede della Banca Etica a Padova



Commenti



Nessun commento presente.


PAGINA: 1 -