UN ATRIO IN LAMINAM ALLA TU DELFT

10/01/2019

UN ATRIO IN LAMINAM ALLA TU DELFT
L´atrio della facoltà di scienze applicate della TU di Delft

Completato due anni fa, il complesso di laboratori della facoltà di scienze applicate è l’ultimo tassello, in ordine di tempo, del vasto campus del Politecnico di Delft, città olandese già famosa per le sue porcellane e per essere la patria di Vermeer.

Situato nella parte Sud del campus, accessibile da Van der Maasweg, il complesso è stato progettato da Ector Hoogstad Architecten in due blocchi separati che si sviluppano attorno a corti interne. In questo modo ogni parte dell’edificio può rispondere adeguatamente agli elevati requisiti prestazionali richiesti per assicurare la funzionalità dei laboratori di ricerca: assenza di vibrazioni, rigido controllo termo-igrometrico e ventilazione. 

un render del nuovo complesso di laboratori della facoltà di scienze applicate

 

I due volumi dei laboratori sono tra loro collegati dal vasto ambiente collettivo dell’Atrium, uno spazio a tutt’altezza ricco di verde e decorato da elaborazioni grafiche di immagini scientifiche fornite dai vari dipartimenti dell’Università.

Oltre che da ingresso e smistamento dei flussi, l’Atrium svolge l’importante funzione di hub sociale del Dipartimento, con sedute e aree studio dove studenti e ricercatori possono incontrarsi in riunioni informali.

un´altra vista dell´ambiente dell´Atrium, luogo di incontro informale e di collaborazione tra specialisti di discipline diverse

 

Per rivestire gli interni di questi ampi spazi lo studio di Ector Hoogstad ha scelto le grandi lastre ceramiche Laminam, nel formato 1000 x 3000mm, spessore 3mm con fibra di vetro applicata sul retro. I toni scelti sono quelli della serie Collection, Cielo, Bianco e Fumo, applicati verticalmente nelle pareti e nel rivestimento esterno delle scale. 

 

La lastra ceramica Laminam per interni

Per l’estrema leggerezza e le eccellenti proprietà meccaniche del materiale, le lastre ceramiche di grandi dimensioni e minimo spessore Laminam trovano impiego ideale in interni, dove vengono utilizzate come rivestimento di pareti e pavimenti in ambito sia residenziale sia pubblico.

Le caratteristiche principali del materiale Laminam sono l’igienicità, la facilità di pulizia, la resistenza alle alte temperature, al calore e all’umidità, all’usura e ai graffi e l’inalterabilità delle proprietà cromatiche delle lastre nel tempo. Ad esse si accosta un ampio spettro di possibilità estetiche pensate per tutti i gusti e gli stili con oltre 120 superfici a catalogo. 

La lastra ceramica Laminam è un materiale naturale, risultato di un processo produttivo all’avanguardia che ruota intorno ad un esclusivo sistema di compattazione di argille e feldspati estremamente selezionati, secondo l’approccio eco-compatibile che contraddistingue l’azienda.



Commenti



Nessun commento presente.


PAGINA: