Una scala infinita sul Tamigi

26/09/2013

Una scala infinita sul Tamigi
Foto ©Johnny Boylan

Scultura iconica del London Design Festival e luogo simbolico d’incontro all’esterno della Tate Modern, la Endless Stair è la struttura di scale interconnesse progettata dall’architetto Alex de Rijke, fondatore dello studio dRMM Architects e direttore del corso di architettura post laurea del Royal College of Art, su commissione dell’American Hardwood Export Council e realizzata su progetto strutturale di Arup con pannelli X-lam di legno tulipier.

Esercizio tridimensionale di composizione, struttura e scala ispirato alle opere di Escher, la Endless Stair è formata da una serie di scalinate in legno collegate tra loro su diversi piani all’esterno della Cattedrale di St. Paul, con vista sul Millennium Bridge e oltre la Tate Modern. Il progetto intende dimostrare il potenziale dei pannelli multistrato in legno massiccio di tulipier (American tulipwood): finora infatti i pannelli multistrato X-lam sono sempre stati realizzati in legno di conifera. L’utilizzo del legno di tulipier presenta tuttavia grandi vantaggi grazie alle eccellenti proprietà strutturali che permettono pannelli di essere molto più sottili a parità di resistenza e rigidità – come nel caso degli eleganti gradini della Endless Stair.

La Endless Stair resterà posizionata davanti alla Tate Modern fino al 10 Ottobre 2013. 



Commenti



Nessun commento presente.


PAGINA: 1 -