VERONA PER LA MOBILITÀ ELETTRICA

20/09/2018

VERONA PER LA MOBILITÀ ELETTRICA

Partita a Verona una delle prime iniziative concrete per favorire la diffusione delle automobili elettriche, i cui principali ostacoli oggi sembrano essere i costi di utilizzo e la carenza di punti di ricarica.

Electrify Verona, promossa da Comune di Verona, Agsm (l’Agenzia Generale Servizi Municipalizzati di Verona) e Volkswagen Group Italia prevede – per tutti coloro che acquisteranno una vettura totalmente elettrica di qualsiasi marca tra settembre 2018 e dicembre 2019 – accessi liberi alla Ztl, colonnine elettriche per la ricarica veloce una wall box per la ricarica domestica per i residenti nel Comune di Verona.

In una fase successiva la partnership porterà allo sviluppo di una rete di postazioni intelligenti dotate di Wi-Fi, videosorveglianza e punti di ricarica veloce per i veicoli elettrici. 

Il piano prevede di arrivare a un totale di 100 punti di ricarica, che renderanno Verona, il Comune italiano dotato del maggior numero di punti di ricarica veloce per abitante. 

I promotori di Electrify Verona. Da sinistra: Massimo Nordio, a.d. di Volkswagen Group Italia, il Sindaco di Verona Federico Sboarina e Michele Croce, Presidente di Agsm (foto courtesy Volkswagen Group Italia).



Commenti



Nessun commento presente.


PAGINA: